La mia candela rilascia molto fumo nero. Cosa devo fare ?

Le ragioni possono essere molteplici  :

Gli stoppini sono troppo lunghi. 

Vi consigliamo di tagliarli a 0,6 cm, se necessario anche durante la combustione .

La candela è accesa da troppo tempo. 

Una volta che la superficie della cera è completamente liquida, vi consigliamo di  spegnerla entro un’ora. Quando lo strato di cera è liquido, l’interno della candela diventa più caldo e una grande quantità di cera evapora dallo stoppino. La combustione, pertanto, è meno stabile e la fiamma comincia ad oscillare più forte. Quando una fiamma si muove troppo, produce fuliggine.

La candela è posizionata in una corrente d’aria. 

La corrente d’aria fa muovere le fiamme che, di conseguenza, producono fuliggine. In questo caso, girate la candela o spostatela delicatamente in un luogo meno esposto.

L’interno del vaso non è mai stato pulito. 

In questo caso, la fuliggine che si è accumulata all’interno del vaso durante le combustioni precedenti ricade nella cera quando il vetro si riscalda. Tale fuliggine, mescolata alla cera, brucia male e produce un fumo nero. Si consiglia quindi di pulire regolarmente l’interno della vostra candela aiutandovi con un panno imbevuto con un prodotto privo di alcool (non utilizzare mai un prodotto contenente alcool per pulire la vostra candela).

La stanza in cui avete acceso la vostra candela è troppo piccola.

Tutte le candele producono un certa quantità di fuliggine.  Una Maxi Max con 7 stoppini è abbastanza potente. Occorrono pertanto dei soffitti alti in modo che i fumi possano disperdersi. Le candele di queste dimensioni sono consigliate per spazi grandi.

Ricevi le nostre ultime novità

Menu