Mena Hazo

Nuovo prodotto

Mint Leaves – Vetiver Roots – Ylang Ylang

 
Maggiori informazioni

In malgascio Mena Hazo significa «l’albero rosso». La candela profumata fa parte della collezione Mikea che celebra la prima tribù del Madagascar, da tempo dimenticata. Il piccolo popolo Mikea si è stabilito ai confini della foresta, nel villaggio di Bodu, non potendo più vivere in un ambiente minacciato costantemente dal fuoco. La trama in rafia beige di questa candela profumata è accompagnata da un motivo rosso ocra rappresentante un albero che prende fuoco nella foresta in pericolo. Una volta accesa, la candela Mena Hazo rende calda l’atmosfera diventando al contempo un oggetto decorativo chic tribale.

 
Uso

Prima di spegnere la candela, attendere sempre che l’intera superficie diventi liquida. Questo passaggio potrebbe richiedere un po' di tempo, specialmente la prima volta che accendete la candela. Dal momento in cui tutta la superficie sarà diventata liquida, non far bruciare la candela per più di un’ora. La parte liquida non dovrebbe mai essere più alta di 1 centimetro. Non superare mai i tempi di combustione indicati nella scheda d’istruzioni allegata alla candela. Non far bruciare mai l’ultimo centimetro di cera per evitare che la fiamma scaldi il vetro.

Per maggiori informazioni sulle norme di sicurezza consultare la pagina Rituale di accensione.

 
Fragranza

L’identità olfattiva della candela Mena Hazo mescola note fresche e verdi. Il suo profumo di vetiver e di foglie di menta ci proietta in una vegetazione che ricorda la foresta dei Mikea dove crescono bois de rose e palissandro.

Contiene: tetramethyl acetyloctahydronaphthalenes, citronellol, (R)-p-mentha-1,8-diene, d-limonene, geraniol. Può provocare una reazione allergica. Nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
  • Max10
  • Max16
  • Max24
  • Max35

- +

Attenzione: ultimi articoli disponibili!
Mikea

8 altri prodotti della stessa categoria:

Segui il nostro diario di viaggio

Menu